Certe cose si trovano solo nel fango.

Sembrava quasi di poterla toccare,l’acqua. Nel buio. Quel rumore di natura che trova il suo corso senza chiedere ‘permesso’,senza chiedere ‘Scusa’.

Si,ho avuto paura.
Si,ho cercato di mettere in uno zaino poche cose, cose ‘di necessità’ senza riuscire a prendere mezzo oggetto in mano.
Si,ero preoccupata per A.
Si,ho visto la città da cui tanto voglio fuggire in ginocchio.
Si,ho visto le strade allagate a 200m da casa.
Si,mi sono stupita quando chi,da lontano,mi ha chiesto se fossi ancora viva.

Ho lasciato a casa l’eyeliner,ho tolto lo smalto,infilato stivali di gomma e messo le mani nel fango.
E sapete cosa ho trovato? Altre mani.
Mani che non mi sarei mai aspettata di trovare,MAI.
Ho riso con gente sconosciuta mentre con l’acqua quasi alle ginocchia abbiamo svuotato cantine.
Abbiamo buttato via ricordi.
C’erano sorrisi.
I militari e il loro buon umore. Pane e salame per tutti. Gli anziani che ti guardano con quel velo d’orgoglio negli occhi mentre passi per strada completamente-e quando dico completamente intendo che il fango ha trapassato i vestiti-sporca dalla testa ai peidi.
[“Ti aiuto” “No faccio da sola”; “Hai fogonata la scuola per venire ad aiutarci?” “Ahahah!Non vado al liceo da un pezzo!”; “Cosa ti dirà tua madre quando ti vedrà conciata così?” ]

Si è altruisti in primis per appagare sè stessi. E poi per farsi dei selfi,che puntuali hanno invaso la rete. ‘Vieni a spalare e avrai i tuoi 15 minuti di fama’. E sta volta non scatterà il pippone anti-mondo,anti-gioventù,anti-tutto. No. Perchè i selfi hanno portato sempre più mani (che si sono riempite di vesciche a forza di spalare),sempre più muscoli ( logarati dai pesi che hanno dovuto trasportare, sempre più schiene ( doloranti come non mai).

Nel fango ho trovato per la prima volta la mia città.

V.

Categorie: Think! | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 33 commenti

Navigazione articolo

33 pensieri su “Certe cose si trovano solo nel fango.

  1. un omaggio alla tua gente, alla tua città a te❤

  2. Come diceva il tuo concittadino De Andrè dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori…

    • Non sono di Genova,ma di Parma e anche qui è successo un pasticcio purtroppo!
      In ogni caso,mai frase fu più azzeccata!🙂

  3. Complimenti!

  4. Non sapevo di Parma.
    Sono felice che tu stia bene!
    So proud of you, occhioni [:

  5. Grande amicicia!

  6. Scelta che la dice lunga sul tuo muscolo cardiaco!

  7. Ah! Non lo sapevo!
    Sono vicino a te e alla tua città! Forza!

  8. da una città ferita come la tua un abbraccio forte. le sensazioni che descrivi sono le stesse.

  9. Sarebbe poi meglio trovarla diversamente…

    In ogni caso, bravi.

    • Lo so che sarebbe meglio trovarla diversamente,ma la mia è stata una dura lotta e mi accontento di aver trovato la mia città in questo modo,nel fango.

  10. Mi hai commossa!

  11. altamarea14

    Come immagini ti sono vicina e vedrai che come noi vi rialzerete dicendo “non c’è fango che tenga”❤

  12. Un abbraccio in silenzio❤

  13. Un applauso con tutto il cuore da parte mia. E anche un abbraccio.

  14. firesidechats21

    LE GALOSH!

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: