10 semplici regole per far impazzire un uomo

1. “Amore sei pronto?Dobbiamo uscire,è tardi!” Giungono mugugniti da chi è davanti al computer ad ammazzare invasori alieni con la passione di un quattordicenne vergine. “È tardi!” Lui finalmente posa lo sguardo su di te e decide che la tua scollatura è abbastanza provocante da starti ad ascoltare. Pigramente si alza e nel giro di 10 minuti è pronto. Dopo aver infilato giaccone,guanti,sciarpa,colbacco e subito prima che la sua mano apra l’uscio di casa griderai:”Aspetta!”. E lui-già sudatissimo-capirà che dovrà attendere tra i 20 e i 40 minuti prima che tu sia effettivamente pronta.

2. Permane anche nell’uomo moderno lo spirito del cacciatore. Il suo scopo primario è mangiare:ricorda,dei viaggi,il sapore dei cibi assaggiati;il suo orologio biologico inizia a ticchettare ogni giorno all’ora dei pasti,nulla potrà impedire all’intrepido uomo di andare dalla mamma/moglie e sbranarsi un primo,un secondo e magari anche un dolce. Scatenerà quindi grande gioia l’annuncio da parte nostra-che più che l’invidia del pene abbiamo l’invidia del metabolismo veloce degli uomini-dell’iniziativa:”Amore siamo a dieta!”.

3. Dire sempre ciò che non si pensa,pur pensandolo almeno per il 40%;senza mai omettere ciò che si dovrebbe di fatto non dire,ma che si dice per evitare che si capisca,almeno,la metà delle nostre reali intenzioni.

4. Una donna che piange getta l’uomo nel panico più totale. La situazione più critica e folle (agli occhi di un uomo) è quella in cui non vi è un motivo apparente per la crisi isterica. “Amore mi passi i mandarini?” E lei scoppia in un pianto a dirotto. Motivi di stress psicologico indotto da pianto, per l’uomo,si hanno anche quando questo è causato da:film,ciclo,liti con la madre.

5. Filosofi,scienzati e Barbara D’Urso hanno tentato di spiegare,giustificare,interpretare il più famoso scambio di battutte tra uomo e donna. Lui:”Cos’hai?” Lei,ringhiando:”Niente!”. Tutti hanno sperimentato le conseguenze di un dialogo simile. [Contributo al post del moroso:”Se tu mi rispondi niente,io me ne strasbatto,sappilo!”]

6. Il make-up può sicuramente aiutare a migliorare una donna (tranne se lavori da kiko),ma al contempo può causare notevole disagio all’ uomo che dovrà, per esempio, passare dolcemente una mano nei nostri capelli e vi rimarrà,con notevole imbarazzo,impigliato a causa dello strato consistente di lacca. Il vero nemico è e rimarrà il lucidalabbra:densi,vischiosi,riescono a spandersi sul viso e sulla barba di un uomo con una velocità e persistenza pari al desiderio di lei di farsi infilare un anello al dito.

7. Batterlo al suo videogioco preferito. (Attenzione!Potrebbe causare pazzia perenne.)

8. La natura intrinseca dell’uomo è quella di risolvere problemi e aprire barattoli. Domandargli consiglio su qualcosa (consiglio che sarà inevitabilmente diverso da ciò che noi vorremmo fare), e poi non seguirlo è fonte di grande frustrazione.

9. *

10. Bagnoschiuma ai fiorellini di bosco e cioccolata,shampoo all’estratto di unicorni e albicocca,dopobarba alle more e arcobaleni. Comprare questo genere di cose per lui gli donerà sicuramente un profumo tutt’altro che virile,ma ciò che fa davvero impazzire un uomo è l’animo da estetista che si nasconde in ciascuna di noi. Il monociglio avrà vita breve e il punto nero verrà perseguitato per legge. Che poi si sa che l’uomo non è infastidito tanto dalla cura del corpo che gli propiniamo a forza,ma da sè stesso e dagli urli da femminuccia (in pre-ciclo mentre guarda donne bellissime che mangiano senza ingrassare), che emmette ogni volta che gli strappiamo un pelo superfluo! (fonte di grande divertimento per noi,invece)

*Il nono punto sta per “I silenzi densi di significato”. Questi gettano nello sconforto più totale l’uomo non solo perchè non li comprende,ma anche perchè teme che,nel silenzio,si senta il rumore dei suoi pensieri [sessosessosessosessosesso],che nulla hanno a che vedere con la situazione.

V.

Categorie: 10 semplici regole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 59 commenti

Navigazione articolo

59 pensieri su “10 semplici regole per far impazzire un uomo

  1. Rivoglio indietro il tempo della mia vita che ho usato per leggere questo post e scrivere questo commento.

  2. Una lettera a caso

    Ecco perché odio il silenzio.

    (Genio).

    • Quindi tu sei uno di quelli che parla,parla, per coprire il rumore dei pensieri…o per stordire la donzella di turno?🙂

  3. Divertentissimo!!!

    Il punto 2 è davvero una questione delicatissima, io assisto a sbalzi d’umore repentini che si manifestano un’oretta prima dei pasti… praticamente ogni giorno!
    La settimana scorsa mi ha detto che ha deciso di seguire la mia dieta. Domenica ha sbarellato e si è cucinato un pasto aggiuntivo “perchè a lui questa roba non basta!”. E allora, cacchio vuoi, dico io?

    Che poi va a finire che per far contento lui devo cucinare il doppio delle cose, e la mia dieta va letteralmente a farsi fottere!

    Mangia quel che vuoi, tanto a te uomo stronzo basta fare due giri di corsa dell’isolato per farti uscire il 6-pack immediato! GRRRRR!!!!

    • Il cambio d’umore è sintomatico della fame. Quando il ritardo sui pasti diventa troppo bisogna far attenzione a non essere mangiate!

      Esatto!! Perché a loro la gioia del metabolismo veloce e a noi il ciclo? Perché?🙂

  4. ahahahah c’è un fondo di verità in effetti😉

  5. Ma poveri!!! Questa è cattiveria ahahaha

  6. Non so perché, amicicia, ma il punto con il cibo non mi è nuovo. L’attesa perenne anche, solo che sono io a farla… in ogni caso…
    Il resto è una cosa talmente ovvia che mi verrebbe voglia di gridare… ma ti rendi conto!? Se mi regala una pozione rinfrescante con more, arcobaleni e fatine colorate penso che tiro uno schippo… preferisco, sinceramente, una crema Lucanica, polenta e odio per l’umanità😀 haahahahahahahah… Che poi darebbe significato al detto: “ti mangerei tutto” (ahahahahah).

    ps: tu sei una persona cattiva
    pps: tu sei una persona veramente cattiva.
    ppps: Santo subito a chi ti sopporta😛 ahahaha

    • Quando ho scritto il pezzo sul cibo,mi sono ispirata a te!ahahah
      Ma davvero fai aspettare la tua donna? Cioè fai l’ indeciso su cosa metterti?:D
      A proposito di cose profumate e luccicose per uomini duri dopo ti posto un video,se lo trovo.

      MomentoMomentoMomentoMomento.
      Ps. È vero,ma vi stavo dando (un po’) ragione questa volta!
      Pps. Veramente!
      Ppps. In realtà quando gli ho chiesto di aiutarmi dicendomi qualcosa che lo infastidisce mi fa:”di te nulla!”. Sono fantastica!!

      • Avevo intuito sai?! Che poi è vero in questo caso… ahahah.. sarà quasi cliché, ma io quando vado in una città straniera so dove sono i ristoranti (Lonely Planet ti amo) e non dove sono i monumenti (che mi interessano, sia chiaro… ma saper dove si mangia bene.. è meglio).
        No, ho scritto a culo, nel senso che sono pronto subito, in mezzo secondo (il mio guardaroba si ferma a tonalità di nero, ti ricordo) e poi attendo e, quando è pronta, ormai sono disidratato che devo bere e far attendere😀 ahahahah

        Ok, attendo il post quando lo trovi😀

        Ps: hai ragione c’era una velata autocritica… lo ammetto. Sei meno cattiva, amicicia.
        Pps: confermo quanto scritto sopra
        ppps: diciamo che lui è diplomatico e gli fa onore. Un vero rappresentate dell’uomo svizzera… meglio evitare un confronto che, alla meglio, pareggi e alla peggio perdi con conseguente giornata temporalesca con fronte ventoso😀😛 ahahahahahahahahha

      • A.si ricorda di Londra praticamente solo per un pub scoperto grazie alla lonely dove avevamo mangiato benissimo!

        Infatti mi sembrava strano. Mi chiedevo quanto fosse difficile scegliere tra nero e nero!😄

        Intendevo video,ma non lo trovo!

        Comunque io faccio solo 2 delle cose elencate. Più o meno.

      • Immaginavo😀 la lonely è qualcosa di sublime per le cibarie😀

        Non ci credo neanche un po’ che ne fai solo due delle cose elencate…😛

  7. Aggiungerei un 11esimo punto, implicitamente ormai abrogato con l’avvento dei navigatori a basso costo.
    Con lui alla guida, alla domanda “Allora, da che parte?”, dare risposte vaghe e/o inconcludenti e/o errate, perché è nota la scarsa capacità femminile nel dare indicazioni

    • Su questo ti devo dare proprio ragione!
      Le classiche frasi sono: “vai di là”,”gira di qua!” ignorando completamente l’ uso della destra e della sinistra!

      • Aggiungo che il “destra e sinistra” sono concetti non dicibili ma solo riportabili con il segno della mano… (fonte di incredibili bestemmie perché nascosto e, in secondo luogo, rischioso per incidenti).😛

      • Sì infatti, la cosa più bella è fare il gesto con la mano per indicare la direzione, cosa che a te che devi tenere d’occhio la strada è utilissima😀

      • Capatonda è POESIA pura😀

    • Infatti.. è una maledizione. Gira di qua (mano puntata a destra). Tu cerchi di guardare cosa succede mentre eviti il TIR che passa di fianco, il motorino, la fila d’auto, l’ariete, l’alce, una scuola di kung-fu e via dicendo… praticamente rischi di fare strage per seguire un dito puntato nel vuoto…😀

      • Una volta mi capitò una scena che se la racconto non mi credono, hai presente “L’uomo che usciva la gente”, il gesto che faceva? Ecco, mi indicarono la strada praticamente con una mossa simile

      • Ma era diretto da Sandro Ipocrita il gesto?😀 hahahahahahahahahahhahahaha… stupendo.
        Ecco, io amo i gesti mimetizzati come i Vietcong… non li vedi, ma sai che ci sono😀

      • Non ti dico le risate che ci stiamo facendo!

      • Fernandello e il suo sogno!

  8. La sette ha un fascino che, oh, potrei persino perderci il sonno.

  9. “La natura intrinseca dell’uomo è quella di risolvere problemi e aprire barattoli”

    mi ci faccio stampare una maglietta

  10. L’uomo che vede la donna piangere va nel panico. Si intenerisce, si addolcisce, si prostra a soddisfare ogni tuo desiderio, ogni tuo capriccio. Quindi noi donne siamo delle fottute mentaliste del genere maschile!

  11. firesidechats21

    Tu sei il Male.

  12. Arrivata alle commesse di Kiko, ho iniziato a ridere da sola come una scema. E poi i motivi di pianto, la sacra triade: film, ciclo, liti con la madre. Un must.

    • Sapevo che qualche ragazza avrebbe colto la mia frecciatina alle commesse di kiko. Sono davvero assurde!

      • Credo che l’ obiettivo sia mettersi in faccia più prodotti possibile. Chi ce la fa, vince una confezione gratis di ombretti in colori fluo. Rigorosamente da mettere uno sopra all’altro!

  13. 11. Fare un elenco di 10 cose per farlo impazzire😀

  14. Con il punto 4 per me si va nella città dolente.
    Figurati, io odio pensare che una mia eventuale ragazza stia male, figuriamoci vederla scoppiare a piangere e il non sapere cosa fare sul momento.
    Uno dei miei incubi peggiori

  15. Una meraviglia di articolo. Ti spiace se lo ribloggo???? Mi sono scompisciata dalle risate!! Sei un idolo cara, in termini femministi🙂

  16. L’ha ribloggato su Umore & Umorismo's Bloge ha commentato:
    Per gentile concessione di V (https://meunexpected.wordpress.com/about/), ribloggo l’articolo qui sotto che mi ha fatto tanto ridere ed allo stesso tempo ricordare momenti passati.

    Grazie V!

  17. Sei meravigliosa!

  18. Quando ci siamo sposati ho calcolato che negli 8 anni in cui eravamo stati fidanzati l’avevo aspettata sotto casa sua circa 42 giorni…E comunque qui più che il decalogo si potrebbero scrivere piuttosto i “99 modi per”!

    • 42 giorni??Ahahah
      Dai oerò ne è valsa la pena!🙂
      (Io ne conosco solo 10…perchè sono brava fondamentalmente!)

      • Sì, assolutamente ne è valsa la pena, se consideri che siamo ancora qui, vent’anni dopo! E comunque tu sarai pure brava, ma ti assicuro che voi donne riuscite a mandarci al manicomio con ben più di 10 modi!

  19. Personaggio in cerca d'Autore

    Sono completamente d’accordo con il punto 3. Qualunque cosa tu abbia voluto dire.

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: