10 semplici cose vere

  • Passiamo il tempo ad analizzare,sezionare,scomporre i gesti e le parole altrui in cerca di significati più profondi,di motivazioni più alte ed emozioni più vere,quando in realtà tutto quello che c’è da sapere-tutto ciò che c’è-è li,sulla superficie.
  • Il connubio donna/bionda non mi farà mai prendere sul serio dai benzinai. [Ma io,quei 10 cent. in più del servito non ve li darò mai]
  • Tutti – prima o poi – ti abbandonano. [Ed è inutile che annuisci perchè potresti essere proprio tu ad essertene andato]
  • L’autoconvincimento è un’arma potentissima. La sola che abbiamo per essere felici.
  • Con tutti gli sforzi che si fanno per eliminare la pancetta,rimodellare i fianchi,rassodare i glutei,puoi star certa che la prima parte del tuo corpo che si ridurrà di dimensione saranno le tette.
  • A volte una canzone ti conosce meglio di quanto tu stesso ti conosca.
  • Noi desideriamo l’ “il” delle cose,ma potremmo solo ottenere “un”.
  • Di questi tempi se il tuo/a compagno/a ti chiede ti accendere un mutuo insieme è la cosa più vicina ad una dichiarazione d’ amore eterno che si possa avere.
  • Se qualcuno spenderà del tempo a scrivere di te-non importa neppure se bene o male-se riuscirà a racchiuderti nelle sue parole,potrai essere certo di essere importante.
  • Alla fine la sola persona che rimarrà al tuo fianco per sempre,che non ti lascerà mai, sei tu. Quindi è meglio andarci d’accordo.

V.

Annunci
Categorie: 10 semplici regole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 51 commenti

Navigazione articolo

51 pensieri su “10 semplici cose vere

  1. > Tutti – prima o poi – ti abbandonano.

    Se non li abbandoni prima tu. E, in questo, sono un Pr0.

  2. Non sto annuendo perché ho un male al collo che fa provincia autonoma (e anche il problema delle tette non lo sento propriamente mio toh 😛 eheh).
    Noto con piacere che i Social Distortion stanno diventando un gruppo “di riferimento”. Bellissimi. Hanno un qualcosa che è veramente… non lo so… bello. L’ho già detto, ma è così.

    Ma tu dici una verità ed è racchiusa nell’ultima frase: se non vai d’accordo con te stesso è un vero problema. Devi conviverci, con te stesso, finché Odino non ha deciso di tagliare il filo che stanno arrotolando… perciò così è. Il problema è solo riuscirci… almeno a vivere pacificamente con sé stessi. Ecco.

    • Hanno un qualcosa di malato come piace a me. Oltre dei bei testi.

      Ci si può anche litigare con se stessi a volte,se no non sai che noia!
      [Mi presenti Thor?]

      • Già, ma devo passarti un gruppo che potrebbe piacerti 😉 leggermente più potenti dei Social Distortion ma stesso approccio! 🙂 validi (probabilmente una ragazza come te li conosce, ma devo farmi figo un attimo ahaha).

        Certo che ci si può litigare!! Il vero scopo è convivere decentemente 😉

        [mmm… non saprei, è un pochino incazzoso in sto periodo… gira con il suo cocchio tirato da capre in giro per il piazzale…]

      • “Una ragazza come me”,ahahha!
        (Se sono i bad religion non mi piacciono!)

        Basta che non mi faccia rifare il letto e io convivo bene con me stessa. Più o meno.

        [Sono una sua fan! *.*]

      • Beh, scusami… ma dalla foto non mi sembrava intonato: un’ometto come te 😀 😛 ehehehe
        (non sono i Bad Religion.. 😉 eheh).

        Io ho eliminato il problema dormendo con il piumino. Perciò sono sulla via del Nirvana.

        [chissà perché eh? sempre uguali voi donne… vedete un omaccione biondo palestrato con un martello tanto, e fa anche scintille, e fate gli occhioni 😀 ahahahahah – che brutta persona che sono, non sibbere offesa da ciò 😀 eheh]

      • [È il fascino del capello lungo che mi destabilizza sempre!]

      • Voglio proprio vedere se è così:

      • Ahahahha!
        Ho detto capelli,non barba!

      • ahahahahahahhah! Ha anche i capelli lunghi… 😛 ma vedo che non entri in destabilizzazione 😀

        [lascia stare, lunedì e sono malvagio]

      • Apro parentesi. Mike Ness è pure vegetariano. È amore.

      • La domanda: “ma tu sei vegetariana?” suona scontata ormai vero? 😀
        Comunque, e lo sottolineo ai quattro venti, il video di Machine Gun Blues è pura figata.

      • Anche quello di gimme sweet and lowdown (sarà che mi piace la canzone!)

      • Non ho visto quel video… devo rimediare immediatamente (quando arrivo a casa). Bella canzone. Mi piace anche Bakersfield.
        Non lo so, ma penso che il mio album preferito sia White Light, White Heat, White Trash. Ma cambiano a seconda dell’umore.

      • Riesco a rimbambirmi con un album alla volta!

      • Io sono rimbambito di mio. Ah, ascolto anche gli album 😀 eheheheheh

  3. Quanto mi mancano le mie tette.

    • Ahahahha!
      Ecco vedi,ti sta bene!Così impari ad essere magra! 😛

      • Magari magra! È quello che fa rosicare capito?

        Comunque la frase sullo scrivere di qualcuno mi sta facendo andare in tilt le cervella. Mannaggia a V.!! ❤

      • Bè un po’ sono felice,l’ho sempre trovata una cosa estremamente importante! 🙂

    • Le hai perse in giro? 😛 eheheh
      Che ragazza sbadata….

      Citazione volontaria di De André… perché io, nel grezzume, sono raffinato 😀 eahahahahahahah

  4. Penso che passiamo sicuramente troppo tempo immersi nella mente piuttosto che nel cuore, ciò ci fa perdere contatto con la coscienza e così tentiamo disperatamente di vedere ciò che non è mai esistito se non dentro di noi e ci perdiamo la bellezza che è giusto davanti a noi.
    Penso che si siano Donne e donne bionde e purtroppo molti – uomini e donne – sono incapaci di coglierne la sottile quanto importante differenza.
    Penso che ogni abbandono è figlio di un altro abbandono – e perciò ogni parte in causa ne è respons-abile.
    Penso che la felicità e dentro noi stesse ed è giusta a dispetto di qualche ormai noiosa battuta. E allora cosa aspettiamo a scegliere di guardare a noi come divinità, creatrici della propria esistenza e degne di ogni bene e bellezza e amore?! 😉
    Penso che la musica e l’arte siano delle benedizioni del multiverso in cui viviamo – ergo, grazie a noi che le creiamo 🙂
    Penso che tutto ciò che otteniamo sia frutto di ciò che siamo – vedi legge d’attrazione, risonanza, polarità ecc. Così com’è vero che siamo ciò che mangiamo, siamo anche ciò che pensiamo e sentiamo: siamo partecipanti di un fantastico gioco di ruolo, a noi la scelta del personaggio da interpretare 😀
    Penso che un mutuo comune non sia prova d’amore fedele, ma nemmeno da disprezzare quando è accompagnato da “un” progetto comune. L’unica certezza è il cambiamento e allora accogliamolo prendendoci cura di ciò che OGGI possiamo vivere ^_^
    Alla fine, penso che lasciare una traccia di me su questa Terra è ciò che anelo – e, forse, il mio sogno si sta di già avverando dal concepimento… http://www.youtube.com/watch?v=i41qWJ6QjPI

    • (Che piacere ritrovarti qui!)
      Il tuo commento è più bello del mio post! 😦 😀
      Sei una persona piena di luce-in altro modo non saprei spiegarmi- e ti invidio per questo,per riuscire ad avere una visione così del mondo e della vita.

      • E io invidio la tua capacità di scrivere praticamente ogni giorno, sapendo condividere con la giusta dose di ironia, cinismo ma anche umorismo ciò che vivi e pensi. E lo fai con maestria, brava 😉

        E chissà che questa volta riprenderò a scrivere anch’io, ma sul serio 😀

      • Grazie!
        Spero tu lo faccia! 🙂

  5. > Il connubio donna/bionda non mi farà mai prendere sul serio dai benzinai.

    Dovresti tingerti nerissimo, fa tanto sesso.

    >Tutti – prima o poi – ti abbandonano.

    Non se hai una cantina spaziosa e delle buone catene.

    (che poi è un bene. Le persone sono come il posto di lavoro fisso, dopo un po’ diventa monotono)

    > A volte una canzone ti conosce meglio di quanto tu stesso ti conosca.

    >Noi desideriamo l’ “il” delle cose,ma potremmo solo ottenere “un”.

    COS?

    IL TUO BLOG HA LA FORFORA

    • -Mi sono già fatta mora. Faccio sesso anche da bionda,credo. Ma non ai benzinai.
      -Tu,a volte,mi fai paura.
      -Ahahahhaha
      -Se te lo spiego perde tutta la sua poesia
      -Si lo so,stupida neve forforosa!

  6. Punto 3) è vero, ma ci sono modi e modi di sparire
    Punto 9) Preferirei essere dimenticato… anche se so di per certo che funziona solo se parlano bene di te
    Punto 10) “Me” vince sempre contro di me a scacchi xDxD
    Punto X) preferisco i numeri ai punti xDXD

    • Dipende da chi vuoi essere dimenticato. Personalmente vorrei che alcune persone mi ricordassero (cioè mica solo da morta,anche da viva!)
      Io non so giocare a scacchi! 🙂
      Nnonononono i numeri mi mettono in confusione!

  7. L’ultima è giustissima

  8. sto riducendo la pancia. non mi import che calino le tette. preferisco l’addome piatto. è una semplice fissazione. d’altronde non potrei andare d’accordo con me stessa.

  9. Scena dal gommista
    Arrivo, vede che sono una donna, il suo sguardo dice:”ecco, che cazzo ha fatto questa?”

    -Buonasera, credo che le mie gomme necessitino di una gonfiata

    -Ok, do un’occhiata.

    -E anzi, la sinistra anteriore a me pare pure bucata

    -Le gonfio, vediamo

    …gonfia le gomme, appena finito mi guarda come se io fossi senza speranze e mi chiede:”ma da quanto non le gonfiava?”

    -Non lo so, da quando le ho montate! 2 anni?

    -Erano a zero. Tutte.

    -Quindi quella non è bucata?

    -No, era solo completamente sgonfia.

    Bene grazie, quanto le devo?

    Niente.

    Arrivederci!

    Arrivederci (seguito da altro sguardo semidisperato)

    -.-‘ tutti pregiudizi insomma.

    • Aahahhahahahhahahahha!Rotolo dalle risate!
      Effettivamente anche a me sono capitate scene del genere con meccanici e affini,però la benzina la so fare!

  10. leparoledinessuno

    Hai scrito:
    ◾Se qualcuno spenderà del tempo a scrivere di te-non importa neppure se bene o male-se riuscirà a racchiuderti nelle sue parole,potrai essere certo di essere importante.

    Ho scritto tanto nella mia Vita. A Donne a cui ero legato profondamente ! Ma dopotutto, loro, hanno lasciato solo ricordi stinti !
    Neanche una goccia d’inchiostro.
    Neanche un Grazie !

    Forse non ne vale neanche la pena !

    • Se tieni a qualcuno vale sempre la pena scriverne-sia “pubblicamente” sia in privato. Neanche a me hanno mai detto grazie,ma sono comunque contenta di tutto l’inchiostro “sprecato” per certe persone!

  11. Concordo pienamente. Soprattutto sul “sacro vincolo del mutuo” che vale più di un matrimonio. 🙂 E so anche che il connubio donna-bionda è drammatico agli occhi di un benzinaio. E non solo 🙂

  12. Assurdo che si continui a ragionare per stereotipi. Viva le bionde che hanno le mani che puzzano di benzina e che i 10 cents poi li spendono in rossetti.
    Viva le persone che ti abbandonano percheè almeno si son tolte dai maroni visto che tanto non servivano a nulla. Viva V.!!!

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: