“Un uomo intelligente,a volte, è costretto ad ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti”*

Ci sono pensieri che ti si incollano addosso,ti si stringono al collo ed è difficile liberarsene. Non sono mai bei pensieri,sono di quelli che ti spaventano,di quelli per i quali non si può far nulla se non aspettare. E vivere. Ti rimangono i dubbi e le paure.  E pensare che io volevo parlare di sbronze e alcool,pensare che io non mi sbronzo mai o meglio quasi mai,ma sabato è stata una di quelle rare volte…c’era da festeggiare,da essere felici che di questi tempi non è cosa facile. Avevo dimenticato l’effetto,come ci si sente. Il mondo ti gira attorno sfocato e tu sei bello,simpatico e tutti ti vogliono. Ma specialmente tutti sono molto più sopportabili.

Avevo più o meno 16 anni e bevevo molto,bevevo e fumavo molto. Così faceva il mio ragazzo di allora e così facevo io,di me non mi importava molto all’epoca. E ho risentito quella dimenticanza del proprio corpo,quella dimenticanza di sè che si ha con l’alcol che ti scorre nel sangue,non mi è piaciuto. Perchè sarò sicuramente più simpatica e alla mano da sbronza,ma mi viene anche molto più facile dire di si. Ma c’era il mio bellissimo A. che oltre a tenere d’occhio la mia pochette (sfracellatasi a terra una decina di volte nonostante l’abbia tenuta in mano due minuti al massimo),si occupava anche di me. Ho la tendenza a sedermi più o meno ovunque,alla faccia del mio abito corto e carino:se in una stanza ci sono 40 sedie vuote io mi siedo per terra. Yeah! Bere mi è servito a sopportare la vista di anoressiaportamivia,iosonoperfetta,lamicachemiodiaacaso e capelliunticci (che si sposa,quindi non ha più i capelli sporchi,ma è un soprannome troppo bello!). Mi sono venute glacialmente a salutare: ragazze non vi vedo da tipo un anno e passa,non sfracassatemi i coglioni con la vostra faccia incazzata perchè vi ho tolto da facebook. Perchè dovreste farvi gli affari miei quando di me non vi è mai importato? Ripensavo a me nella neve a piangere perchè anoressiaportamivia si era comportanta di merda con me. Il fatto è che mi rode ancora,mi rode esserci stata così male per delle persone che hanno scelto di dedicare la propria vita agli altri,ma che in realtà pensano solo a se stesse e al loro benessere. Capelliunticci si sposa come dicevo e la cosa mi ha scolvolta non poco,non me l’aspettavo. È che sono un po’ invidiosa perchè non deve pensare a fattori del tipo “non abbiamo una casa” (perchè i suoi le pagano il mutuo),”non sappiamo come mantenerci” (lui lavora) e altre cose così. Insomma non deve pensare a tutti quei lati pratici dove io invece vado sempre a sbattere.

E poi si è tutti amici quando si è ubriachi. O quasi. Perchè se ci sono delle persone di merda che abbandonano l’amico di una vita alla sua festa di laurea per andare in un locale a caccia di figa (che non vedranno mai),bè non c’è alcol che tenga.

La città è più bella,le luci più scintillanti e ti senti stupenda. Poi ti guardi nello specchio del bagno (ringraziando te stessa per non esserti messa i tacchi,che è già abbastanza complicato così fare pipì), e ti ricordi che da ubriaco le persone sembrano più attraenti e che tu,di fatto,hai una faccia da culo incredibile in quel momento. Alemeno l’eyeliner tiene.

Si è scoperto che A. è poliGROTTO e un amico ha ammesso:”Io sono un ragazzo,una ragazzo con dei,dei…cazzi!” Ok. Io ho risposto a chiunque di “sci” e di “gno” e chiamato A. “Mao” davanti a tutti. Ma tanto…chi se lo ricorda!

V.

*E. Hemingway

 

 

Categorie: Think! | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 21 commenti

Navigazione articolo

21 pensieri su ““Un uomo intelligente,a volte, è costretto ad ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti”*

  1. Da qualche parte ho dei ricordi simili.
    Poi, in un momento imprecisato, mi sono ricordato (forse lo sapevo già, forse ci sono arrivato tardi ma non volevo ammetterlo subito) che puoi passare il tempo dove ti pare; e se vuoi bevi🙂

  2. Il mondo ti gira attorno sfocato e tu sei bello,simpatico e tutti ti vogliono. Ma specialmente tutti sono molto più sopportabili.

    E poi si è tutti amici quando si è ubriachi

    Sottoscrivo queste due frasi

  3. Alla faccia dello sfogo. W le sbronze !!!

  4. Quando leggo dei danni che causa il bere, smetto di leggere. (Henny Youngman)

    Se avete intenzione di affogare i vostri problemi nell’alcool, tenete presente che alcuni problemi sanno nuotare benissimo. (Robert Musil)

    Scegli in base a come ti sentirai fra 2 giorni.

    • ahahah!ma io non bevo mai!Neanche un cocktail il sabato sera.É stato un caso più unico che raro!

      • Concedimelo. Il vino è nemico dell’uomo ed arrendersi al nemico è da vigliacchi. Ergo, bisogna sia combatterlo che affrontarlo con decisione e naturalmente assorbirlo. (Strategia dell’impero romano che è durato tanto).

        Te ne mollo un’altra così mi prendi per un neo bukowski:
        ” un nemico per combatterlo,bisogna conoscerlo bene”(Napoleone)

      • 😀
        Belle!

  5. ” un nemico per combatterlo,bisogna conoscerlo bene” … Pero’ se non riesci a batterlo… fattelo amico !!!

  6. 100 punti all’amico sessualmente ambiguo!
    E a te che dici gno..dio solo ad immaginarti sei troppo dolce! Anche con l’alito pesante di alcool❤

  7. Aaaah bella sta gente che c’ha il papi che compra case, come la invidio! No non è vero, io sono la persona più felice del mondo con i miei 750€ al mese e il metrocubo di casa in affitto, puah!

  8. Nuvola Rossa

    Uh serate del genere…da quanto non ne faccio…dicono che sono molto simpatica quando bevo.Salutaci Mao

  9. Ho riletto di nuovo questo tuo scritto, dopo un po’ d giorni. DEvo dire che mi ha fatto ricordare di quando anche io avevo 16anni, quando non mi amavo per niente! Mi ha riportato indetro a dei fatti che se ancora ci penso, mi vengono i brividi, fatti per cui ero stata così male… persone che mi ero affrettata a cancellare dalla mia vita, ma che poi tornano fuori, riemergono e zac…capisco che ancora mi fa male il pensiero.

    • Puoi avere 16 o 60 anni ma cancellare le persone non è mai facile e te lo dice una che ha fatto operazioni di eliminazione una marea di volte!
      L’importante in questi casi,secondo me, è volere bene prima di tutto a se stessi e saper dire basta a rapporti che non valgono la pena di essere continuati (io parlo dell’amicizia ma ovviamente vale anche per l’amore,specialmente per l’amore)

      • Hai davvero ragione!!! La prima cosa è volersi bene… sto imparando a farlo e devo dire che non è mai troppo tardi per imparare. Anche le persone insicure come me ci possono riuscire🙂

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: