Io, me e V.

-Hai delle occhiaia spaventose, non ti donano per niente mia cara!
-Grazie! Gentile come al solito. Le notti non sono tranquille ultimamente,come ben sai.
-E lo smalto smangiucchiato come lo giustifichi?
-Sono stanca.
-E le pagine che hai lasciato bianche per quasi 10 giorni?
-Sono vuota.
-Sarebbe più facile se lasciassi.
-Non ci metterei molto a far la mantenuta,la casalinga,la madre. In fondo non so bene chi voglio essere,chi mi dice che quelli non siano gli abiti per me migliori?
-E allora?
-C’è stato una persona che ha avuto fiducia in me,che mi ha detto parole che pensavo non potesse dire.
-In mezzo a tutte le parole cattive e distruttive,gli sguardi di insoddisfazione e la bassa opinione che le persone hanno di noi hai udito solo quelle?
-Ho udito soprattutto quelle. Penso che sia la sola cosa che mi fa andare avanti.
-Alla fine saremo noi ad essere lasciate indietro,vero?
-Temo. Il peso dei nostri desideri ci ancorerà.
-Ricomincerai a vendere il tuo corpo in cambio di fugaci carezza date un po’ per caso?
-Probabile.
-Puttana
-Non la sei meno di me.
-L’estate renderà i tuoi occhi e tuoi capelli più belli
-Questa estate mi ucciderà,desidero il freddo come un ciccione che si squaglia al sole
-Come sei poetica,cara. Vuoi un pasticcino?
-No. Voglio…
-Essere normale!
-Ci sono segni indelebili che me lo impedirebbero comunque.
-Sicuramente la stupida maglia con i cuoricini blu che indossi non aiuta!
-Mi sembra di non riuscire ad entrare più in nessun vestito,anche se indosso sempre le stesse cose. Quando ho comprato questa maglia i miei occhi vedevano Londra per la prima volta. I ragazzi mi fermavano per strada,forse all’epoca ero bella
-O avevi quell’aria straordinaria che hai quando sei lontana da qui!
-Non capisco molte cose del posto in cui vivo,ma sicuramente ciò che mi lascia più perplessa è l’utilizzo che le persone fanno di me:psicologa aggratis!
– A me lasciano perplessa gli stati di ex amiche inacidite dall’astinenza sessuale,che però farebbero di tutto per riempire il vuoto tra le loro gambe!
-Riempissero quello che hanno nella testa! A proposito di ex amiche,hai visto l’altra sera anoressiaportamivia com’è sgattaiolata via con nonchalance dopo quelle due parole di circostanza?
-Hai perso una cliente!
-Invidio il gruppo che hanno creato perché io no ne farò mai parte.
-Ti senti sola. Da una vita.
-No. È tanto che non mi sento così,ormai è diventato naturale.
-Tutto scivola
-Via
-Tranne le pagine bianche che non riesci a riempire di parole
-Le parole intrappolano e ormai non c’è più nulla da fermare,nulla che valga la pena essere fermato perlomeno
-Sicuramente lo stato in cui stai rotolando va fermato!
-Si io rotolo. Ormai è diventato una sorta di mezzo di locomozione.
-Almeno non inquini!
-Le migliori conversazioni si fanno con sé stessi,anche quando si è in guerra
-Tu sei in guerra,io cerco solo di aiutare
-Il solo aiuto che voglio è quello che mi può dare una vaschetta di gelato
-Che tanto in casa non c’è!
-Si chiama autocontrollo forzato
-Dovresti anche autocontrollarti nel dire troppe cazzate,che qui la gente inizia a pensare che tu non sia molto normale!
-Temo di essermi giocata la carta della normalità al secondo o terzo post!
-Ok. È meglio che rotoli a casa di tuo padre!
-Ufff certo che sei antipatica,eh!
-Certo sono te,che ti aspettavi?!

Annunci
Categorie: Think! | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 37 commenti

Navigazione articolo

37 pensieri su “Io, me e V.

  1. V. smettila, se continui così ti colpirai da sola come i pokèmon!

  2. che poi, io non ho mai capito perché i pokemon si colpivano da soli… forse perché il mio pokemon rosso è in spagnolo. l’autoanalisi serve sempre, però magari parla anche con una 4 persona, oltre a te, te stessa e V.!

    • La quarta persona è chiunque abbia voglia di leggere! 🙂

    • Autolesionismo.
      O forse solo per disprezzo verso il proprio allenatore.

      • quindi ero una pessima allenatrice di pokemon?!??! D: ecco perché non sono mai riuscita a finire il gioco 😦

      • Mi dispiace essere io quello che ti svela questa tremenda verità, ma si, è così.

      • D: ok, obbiettivo dell’estate: rifare per l’ennesima volta da capo pokemon rosso e finirlo! (non ce la farò mai XD )

      • Quello era il mio obbiettivo di tipo 5 estati fa (con oro, però)
        Puoi farcela, basta ignorare tutte le altre distrazioni.

      • che poi, io ci arrivo sempre alla fine, ma ho i pokemon a livelli troppo bassi, e mi blocco sulle isolette del cazzo per catturare il pokemon leggendario di turno. mi perdo in quelle cazzo di isolette come mi perdevo nelle cave di luna! grrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!

      • Per quello bisogna allenare i propri pokèmon per portarli al TOP.
        E quando vedi negli occhi del tuo Kadabra il SOGNOH di diventare un Alakazam anche se non può capisci che puoi farcela.

      • È quasi commuovente tutto ciò!

      • Già C,:

    • firesidechats21

      Accadeva quando ti confondevano il pokèmon! Hai presente gli odiosi Zubat del Team Rocket?

      • si infatti, che odio!!! cmq mi sa che v. tra poco ci segnala come spam XD

      • firesidechats21

        Ahahah, sa anche a me!

      • No no! È bellissimo vedere come degli utlra ventenni abbiano così tanto da discutere sui pokèmon! 😀

  3. solounoscoglio

    un sano confronto.

  4. Ma solo io ho colto la citazione più o meno colta a “Io, me e Irene”?

  5. Mi sa proprio che stasera ti scrivo un’email 🙂

  6. solounoscoglio

    Bene grazie…tu piuttosto se non trovi nessuno in giro con cui chiacchierare,
    Chiamami… 😉

  7. Quando parlo a me stesso di solito è per decidere cosa mettermi. 😀

  8. detto da uno che parla da solo di continuo fornse stona, ma è più divertente farle con qualcun altro queste conversazioni 😉

  9. QuattroEVenti

    E’ tutto un maledetto trip

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: