Ci sono persone sole

Piove. L’aria si è impregnata d’acqua,spessa coltre che appare quasi solida,compatta. Ma se si osserva attentamente non c’è unità,ma singolarità nella pioggia: tante piccole gocce che cadono,poco distanti le une dalle altre,ma non abbastanza vicine da potersi toccare. Sole nella caduta. Sole quando toccano il suolo.

Ci sono persone sole che fanno la spesa:carrelli pieni nella speranza di condividere quel cibo. Ci sono persone sole alla fermata dell’autobus o che camminano per strada con passo rapido,illudendosi che la loro direzione li porterà da qualche parte. Sono anche in fila alle poste,nei parchi con i loro cani,a cena con gli amici le persone sole.

Ci sono persone sole che non sanno di esserlo. E ci sono anche quelle che ridono. Fragorosamente. Quelle che parlano facendo ampi gesti per il pubblico che li ascolta.

È lo sguardo che tradisce.

È la notte che ti smaschera davanti a te stesso.

Ci sono persone sole che sentono quel vuoto nel petto,risucchiarle. Ma ciò che temono più della voragine stessa è che gli altri la scoprano,scoprano quel ritaglio di nulla nel loro petto. E allora lo riempiono. Libri -Oh i libri!- storie, scarpe, bugie, viaggi, cani, gatti,illusioni,sorrisi,corse,concerti,fumetti,opinioni,borse,ideologie,specchi,rabbia,accuse,lotte insignificanti,religioni,guerre,musica,incubi,sogni. Tutto ben ripiegato,ordinato nel loro petto,nel loro vuoto.

Ci sono persone sole che incrociano lo sguardo di altre persone sole. Si osservano,si riconoscono,ma ognuna,alla fine, toccherà il suolo,

sola.

V.

Categorie: Parole che sembrano racconti | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 33 commenti

Navigazione articolo

33 pensieri su “Ci sono persone sole

  1. già, è proprio così, però a volte qualche persona sola ne incontra un’altra e almeno per un po’ riescono a mescolare le solitudini, rendendole una complice condivisione😉

    • Io ci ho provato con alcune persone,ma non ha funziato (nel senso che non ci hanno nemmeno provato)… è una cosa che mi ha sempre perplessa.

      • beh evidentemente non erano le giuste persone sole😉
        o meglio più che sole erano sòle (con l’accento romanesco sulla o)

  2. Ci sono anche persone che da sole nella loro macchina, vanno a fare cose che non porteranno a termine. O non inizieranno nemmeno.

    Tipo la partita di calcetto che avrei dovuto avere oggi.

    • [Mi fai sempre ridere]
      Bè le partitie di calcetto sono una cosa piuttosto inutile quindi sei perdonato,non andrai all’ inferno!

  3. Ci sono persone sole che si aprono un blog per condividere la loro solitudine, per darle una forma, e forse trovare un modo per capirla e combatterla.

    E poi ci sono persone sole che di quella solitudine ne leggono ogni post, ogni frase, ogni minima parola, e gli verrebbe da buttare giù tutto, armarsi come il miglior cavaliere senza macchia, e venire lì a dare una mano, a combatterla.

    E poi ci sono io che nella divisa da cavaliere mi ci perderei dentro, ma che se potessi ti tenderei la mano tutte le volte.

    • Certe persone sono sole,senza via di scampo. E non lo dico con tristezza,come se fosse una lamentela. È solo un dato di fatto.
      Ci sono persone,come te,che fanno tutto ciò che hai scritto. E sono speciali. Ma si è comunque soli perchè i muri che hai costruito sono troppo solidi e troppo alti perchè anche tu (inteso come te stesso) possa scavalcarli.

      • Vero.
        Però a volte è bello sapere che fuori da questi muri ci sia comunque qualcuno che ci aspetti.
        Che se solo lo si volesse, quei muri potremmo buttarli giù, con la stessa forza con cui ce li siamo costruiti.

      • Vero anche quello.
        Personalmente non so se mi ricordo come si fa a buttare giu quei muri.
        È dai primi anni di liceo che non ho più un’amiciza degna di questo nome (e spesso anche per colpa mia)

  4. Mh, di primo acchito mi verrebbe da dire che, in fondo, la solitudine è una condizione che accomuna tutti gli uomini (balblabla siamo isole ma anche arcipelaghi e Fabio Volo naviga dentro di noi), eppure non mi è mai capitato di “riconoscere” la solitudine in altri, ma forse ciò è causato dalla mia scarsa attenzione a queste cose e dal fatto che sia difficile “vedere oltre” quello che mostrano le persone in pubblico.

    Vabbè, in realtà volevo solo linkare:

    • Stavo per squartarmi tentando di far uscire il Fabio Volo che naviga in me,ma Scrubs (quanto amo Scrubs!) mi ha salvata!

  5. in alcune cose mi riconosco… a dire la verità in molte.
    alle volte mi sento solo, ma è una solitudine ricercata e temporanea.
    ma alla fine so di non esserlo finché avrò qualcosa da dire o scrivere e qualcuno mi leggerà o mi ascolterà🙂

  6. firesidechats21

    E ci sono persone sole perchè circondate da persone che sono delle sòle u.u

  7. manutheartist

    Io credo che ci siano persone che soffrono di solitudine e persone solitarie. Sono due facce della stessa medaglia, ma si tratta di differenze fondamentali. Ci sono persone che vivono in perfetta armonia la loro condizione, altre che soffrono se prive di una persona al proprio fianco. Ho cari amici e amiche che stanno su entrambe le facce… Io sono un’animale sociale che apprezza molto i momenti in solitaria. Ma di solitudine potrei morire.

    • A me piace stare da sola,spesso più che in compagnia.
      Io la solitudine non la intendo come mancanza di persone intorno,ma come incapacità di creare dei rapporti veri e profondi

  8. Quel vuoto si è amplificato, stiamo crescendo troppo velocemente, gli anni passano, ricordi vuoti si accumulano…😦

  9. Le persone sono sole quando non vogliono rischiare. In fondo fra tutte le gocce d’acqua che cadono vicino a te ce ne sono di quelle che ti assomigliano proprio come due gocce d’acqua. Fondersi con un’altra goccia, scambirsi salinità, per poi ridividersi è il sale della vita (e non è una metafora sessuale, o forse sì!🙂

    • Per mia grande fortuna ho una goccia con cui fondermi!😉
      Parlavo più che altro dell’icapacità di instaurare dei rapporti veri e profondi,rimanendo un po’ tutti soli.

      • E io parlavo che per istaurare rapporti veri e profondi bisogna rischiare un po’ di piu’ e aprirsi scambiando il nostro sale interiore che talvolta è sapido e da sapore alla vita, talvolta è salato e provoca conati di vomito.

  10. ilcolorelilla

    Per notare le persone sole, devi sentirti solo qualche volta anche tu. Credo che questo acuisca la nostra percezione. Forse la solitudine è aumentata con l’aumento delle possibilità di comunicazione. Come se questo surplus comunicativo generasse entropia e una comunicazione a volte troppo superficiale. Resto convinta che l’uomo sia un animale sociale e di troppa solitudine inevitabilmente soffre. Sulle cosiddette persone sole che aprono blog: provare a scrivere qualcosa significa aprire la porta di una comunicazione interiore, che ha bisogno di un attimo di solitudine.

    • Sicuramente le persone comunicano di più,si esprimono di più,ma io le trovo tutte facciate (e mi riferisco a certi social network). Ci si mostra in compagnia,felici e sorridenti,ma è tutto attentamente costruito.

      • ilcolorelilla

        Forse magari perché ognuno cerca di dare una immagine migliore di sé e mostrarsi allegro e positivo pensa dia una buona impressione. Il problema è che il social network dà solo quella immagine, che sembra finta perché semplifica le sfaccettature di una persona.

  11. ti voglio bene.

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: