10 semplici regole che una donna dovrebbe imparare da un film porno

Sono dell’idea che da ogni tipo di esperienza,bella o brutta che sia,si possa sempre trarre qualche tipo di insegnamento. Prendiamo qualcosa che interessa i nostri cari amici uomini. E no,non sto parlando del calcio!Anche perchè mi sarei fermata al punto uno: scappate. Questo post finalmente giustificherà le orde di maniaci che giungono,casualmente, al mio blog digitando le loro perversioni su google. Ma tantè. Se Roma e Milano sono ai primi posti della classifica stilata dal più noto tra i siti di questo genere,qualcosa di educativo ci deve pur essere,no?

1. Indossare le scarpe con tacchi vertiginosi durante l’atto,magari sul letto,non è nè scomodo nè antigenico come il buon senso porterebbe a pensare,ma, care donne- udite,udite- è eccitante. Orde di batteri che si mettono a fare i guardoni,cosa c’è di meglio?

2. Anche i cartoni hanno una vita sessuale.

3. Da piccoli ci insegnano che no,la pipì addosso è proprio una cosa che non si fa. Ma si sa,noi donne abbiamo la vescica piccola e quando scappa,scappa. Mi è stato (ahimè) spiegato che vi sono complicatissime tecniche che sfruttano lo stimolo ad urinare per rendere più piacevole l’orgasmo. Quindi se siete di quelle donne che ogni cinque minuti devono correre al bagno,non vi preoccupate:la nuova moda vi aiuterà a rendere sexy anche la vostra incontinenza!

4.La nostra parole d’ordine,il nostro giuramento d’Ippocrate alla somma causa della donna perfetta sarà:a morte i peli superflui!! Quindi scordiamoci il “È inverno, ho diritto a stare più calda nella mia pelliccia naturale”.

5. Urlate. Urlate come se non ci fosse un domani.

6. Spesso e volentieri, le attrici intercalano all’uso smodato di vocali e di affermazioni, la frase “Fuck me,fuck me”,mentre, di fatto,ciò che stanno chiedendo è già in atto. È sempre bene ricordare al nostro uomo ciò che sta facendo,non si sa mai che si distragga con la partita in televisione. (O con il coro di batteri di cui sopra, che fanno il tifo per lui.)

7. Vi si pianta la macchina nel bel mezzo della strada? Vi si rompe il rubinetto proprio di domenica?Non disperate,siete le donne più fortunate del mondo. Perchè arriva lui,il meccanico/idraulico,tutto sporco e sudato che con gesti precisi e sapienti saprà far funzionare le parti giuste. Se poi tra un AH! e un fuck vi aggiusta anche il rubinetto o lo macchina,tanto meglio.

8. Non c’è più l’uomo rude di una volta,al quale non imporatava un fico secco del dove,come e perchè. Gli importava solo il cosa. L’uomo moderno,cresciuto a suon di videgames e amplessi con il buffering,vuole l’atmosfera,una bella musichetta di sottofondo che dia il ritmo giusto. Ora vi starete immaginando la cazone super sensuale dello  spogliarello che Kim Basiger fa in Nove settimane e mezzo,simbolo di ogni strip teas che si rispetti. No. La vena artistica dell’uomo medio si riduce a canzonette che ricordano tanto quella che accompagna le disavventure di Mr. Bean. Si spera che,nel nostro caso,non faccia da sottofondo a peripezie simili.

9. Voi non lo sapete,ma siamo come i Pokèmon. Solo che noi non veniamo classificate in base a terra,fuoco,acqua,ecc,ma generalmente secondo etnia e colore di capelli. Dobbiamo solo scoprire a che categoria apparteniamo e vedere quali superpoteri ci competono o quali cose siamo in grando di fare. I siti sono molto gentili e classificano minuziosamente i video,anzi anche lo spettatore può aiutare nella classificazione,in modo tale che per noi donne sia più facile scoprire le nostre abilità. Ovviamente mia care esistono anche le combo: se siete rosse ed asiatiche,per esempio,rappresentate l’equivalente dei pokèmon leggendari!

10. Ed infine la cosa che subito,intuitivamente,istintivamente e senza bisogno di occhiali,si apprende è che:le misure contano!

V.

Annunci
Categorie: 10 semplici regole | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 85 commenti

Navigazione articolo

85 pensieri su “10 semplici regole che una donna dovrebbe imparare da un film porno

  1. solounoscoglio

    V…..quante ne devi imparare ancora….

  2. firesidechats21

  3. E
    QUESTO
    E’
    NULLA

    Post spisciosissimo.

  4. Quando guardo i porno, il volume è fisso a 0.

    Al massimo, ascolto qualche canzone, Tutto è meglio delle voci o delle musichette.

  5. beta endorphin

    A me i film-video porno fanno morire dalle risate.
    Mi vien proprio da ridere, non ci posso far nulla, e se tengo pure l’audio ancora di più a sentire i vari ahhhh, fuck, ohhh, me.. XD XD

  6. mmm…allora allora. Impariamo qualcosa ok. Ho impiegato tempo ad accettare la storia delle scarpe. Per me le scarpe servono per camminare.
    Urla disumane? No, grazie che poi se ne scende la voce. Sì però alla lotta ai peli superflui ahahahaha nel tempo libero potremmo sempre dedicarci alla depilazione di gruppo, che ne dite amiche?
    E poi? E poi? E poi che dire…che forse è meglio se me ne resto zitta.

  7. Mi hai fatta morire! Se è vero che 1 donna su 3 guarda film porno, hai certamente insegnato qualcosa di essenziale alle altre 2. Non dimentichiamoci però gli otto chili di trucco e un uso smodato dell’arricciatore per risultare ancora più sellerone!

    • Ahahah! Contenta di aver reso questo servizio alla comunità!
      Il trucco me lo sono proprio scordato! 🙂

  8. Haha, sto morendo dal ridere! Soprattutto per la cosa del “Fuck me” e delle urla… In certi film, durante i dialoghi non parlano, ma sussurrano, però quando arriva il momento si fanno sentire a 10 km di distanza…

    • Già è importante che tutti sappiano quello che stai facendo!( in fondo siamo nell’ era di fb!)

  9. Ma io tipo, del punto 3, mi sono sempre chiesta..CHI PULISCE DOPO?!
    Cioè, guarda che è una cosa brutta per davvero.

    A me una volta è stato chiesto, purtroppo, ma io non riesco neanche a fare la pipì nei bagni pubblici se so che qualcuno mi sente!!

    • Ahahah! Questa è una bella domanda!
      Anche io ho problemi esistenziali con la pipì in bagni non familiari,ma al di là di questo trovo la cosa troppo complicata. A forza di ravanare in cerca del punto giusto ti passa la voglia!

  10. Il post è spassoso, lo ammetto.
    Anche se hai traslaciato varie altre tematiche si vede che ti sei impegnata.
    Rimandata a settembre.
    Ma ce la puoi fare ! 😉

    • Grazie prof! Non sono un’ assidua frequentatrice di questi siti quindi ammetto che la mia conoscenza è piuttosto superficiale e approssimativa! 🙂

  11. Sferzante e arguta.

  12. ahahahah devo ricominciare a guardare i porno che c’è sempre da imparare 😉

  13. el topo

    Chissà se un giorno imparerai a scrivere in italiano…non dispero.

    • Siccome so chi sei,il tuo commento non mi tocca. La sola cosa che mi lascia perplessa è che tu stia ancora leggendo il blog. Ho sbagliato a renderti partecipe,sei pregato di trovarti altre letture, magari che ti aggradino di più.

  14. el topo

    Beh, che io sia Topolino o Vlad III di Valacchia, siamo in un paese libero, anche se non so ancora per quanto. Detto ciò, ti seguo perchè mi diverti, a prescindere dalla forma scadente. Mia cara Pulzella d’Orléans, con suo sommo piacere, le resterò devoto.

  15. ahahah bellissimo post!mi son fatto un po’ di risate 🙂

    uhm interessante la combo asian-redhead…

    buona domenica!

  16. mi hai fatto ridere è bellissimo ciò che hai scritto…

  17. gregorybateson

    ahahah,
    divertente e interessante, io da tempo mi chiedo come mai le donne amino sempre più avvicinarsi al porno…
    ciao,
    GB

    • Curiosità?Insoddisfazione?
      Non sono un’ amante del genere,ma ho sempre preso queste cose con estrema leggerezza.

      • gregorybateson

        io penso che il bisogno di estremizzare il concetto di uguaglianza porti ad annullare le differenze e cosi, la donna, come l’uomo, si trovano ad annoiarsi di fronte alle ripetitive scene di un porno…

  18. tu sei la numero 1

  19. Sai, è la prima volta che una donna si azzarda coraggiosamente a parlare di pornografia in un blog 🙂 Anche questo abbiamo in comune. devo dire che sei stata bravissima coi tuoi consigli…..però hai scordato un punto: il sadomaso. credo che potrei darti qualche suggerimento utile 🙂

    • Mi diverte parlare di certe cose,non sono una che si imbarazza facilmente!
      Cavolo il sadomaso me lo sono davvero scordata,sarà per il prossimo posto! 😉

  20. A proposito del punto 6, si potrebbe scrivere un intero trattato di ontologia da far tremare Husserl e Heidegger. 🙂

  21. ah, bravissima.
    solo una cosa fondamentale: bigogna gridare ohmygod, ohmygod, ohmygod in crescendo, se no ti perdi la componente “mistica” della fiera.. 🙂

  22. Okkey, prima di scrivere il mio commento ho letto tutto, due volte, commenti inclusi, ma nessuno mi spiega il punto 2.
    Cazzo io non l’ho proprio capito!
    Somebody help!

    • C’è una particolare catogoria in cui invece che le persone in carne ed ossa,ci sono cartoni (famosi o meno) che “recitano”. Una sorta di anime però porno.

      Ecco,adesso non pensare che io sia una super esperta di questo genere di film…frequento solo brutte compagnie! 😀

  23. Regola n 6)
    Nei film porno tedeschi le donne non urlano “fuck me” ma “schnellsten!” che piú o meno vuole dire di andare più veloce.
    L’unico dubbio che mi viene é se venga pronunciato in modo imperativo quell’incitamento al raggiungimento del piacere rapido in quanto la tizia ha il ragù sul fuoco da spegnere se no si attacca, oppure se sta per scadere l’ottava ora lavorativa e non le pagano gli straordinari.
    Boh!

    • Ecco cioè io non ho mai visto un film porno tedesco, è una lingua che non mi piace, rovina l’atmosfera romantica del film!;)

      Questa è un’ottima domanda.

  24. Ahahah! Quella sui Pokémon è veramente il Top!
    Gotta Catch’em All!

  25. Simpaticissima, cito il punto uno, come mai con i tacchi a spillo?
    eccitante per chi? Credo che per la donna sia una cosa scomodissima. A questi registi del porno! Un caro saluto.

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: