La prima volta

Odio le ragazze frigide. Odio quelle ragazze che tengono le gambe chiuse per principio,che misuranol’importanza della loro relazione in base al costo e al numero dei regali ricevuti. La chimica,la passione, per me sono imprescindibili.

Cari uomini,scusateci. Il fatto è che ci educano così. Iniziano a farci il lavaggio del cervello già a 12-13 anni,mostrandoci la verginità come la cosa più cara che abbiamo. Un piccolo tesoro custodito nelle nostre mutande,che se dato al primo che capita potrebbe compromettere le sorti dell’umanità intera. Ora io posso capire il non sentirsi pronte,il voler aspettare perchè non ci si sente ancora a proprio agio,ma aspettare perchè si ritiene che il proprio imene sia qualcosa di trascendentale,una sorta di Arca dell’Alleanza,no. Proprio no. La mia prima volta è stata con Potreifareilpornostar,del quale mi ero presa una cotta incredibile. La nostra “relazione”,se così si può definire,tra estati d’amicizia ed estati di sesso sfrento è durata quasi 10 anni. Il bello è che mi ero ripromessa di non farlo con lui la prima volta perchè è il classico pezzo di merda di proporzioni colossali. E infatti non è che si sia proprio comportato da gentiluomo,non tanto durante,ma dopo. Ma non mi sono mai pentita. Il fatto è che la prima volta non ha nulla a che fare con il sesso,è solo una sorta di “prova pratica”. È quello che c’è dopo che conta,sia che tu lo rifaccia con il primo o con un altro. Con Potreifareilpornostar è stato bello e via via sempre migliore,ma di certo non il sesso più grandioso della mia vita.

Ma di prime volte non c’è mai una sola. Cosa fare al primo appuntamento? Ovvero meglio non depilarsi nemmeno le gambe per evitare tentazioni o occorre sfoderare il completino intimo più sexy? (Questo post sta diventando come uno di quegli articoli idioti da riviste femminili per casalinghe represse) Vi stupirà (ma anche no) sapere che la sottoscritta non si è mai fatta di questi problemi e ha sempre scelto la seconda opzione. Il problema di noi donne è che abbiamo il mito dell’uomo che pensasoloaquellacosa,dell’uomo che ci seduce e ci abbandona. Magari c’è un ragazzo che ci piace,ci usciamo per un po’,Indossando sempre i nostri abiti migliori,mettendo in mostra la mercanzia. E lo teniamo sadicamente in astinenza per un mese,credendo che in questo modo possa innamorarsi perdutamente di noi,conoscendoci e apprezzandoci con i vestiti addosso. Tralasciamo il fatto che per certe donne,visto il loro adorabile carattere,questo metodo potrebbe rappresentare solo la cosiddetta “mazzata sui piedi”.  Specialmente il concedrci dopo un mese (si fa per dire) ci induce a credere che quel determinato lasso di tempo ci eviti eventuali fregature.

La storia con il mio ex è durata tre anni,con il mio attuale ragazzo ci sto da 2 anni e mezzo e con entrambi ci sono andata a letto al primo appuntamento. Amiche che a tal scoperta,mi hanno sorriso beffardamente pensado:” Tanto adesso che ha ottenuto quello che vuole,la lascia”. E anche se fosse? Non so se lo sapete,ma in generale il sesso è divertente,quindi mal che vada si passa un po’ di tempo a fare esercizio fisico.

Se fossi dall’altra parte,ovvero se il ragazzo mi dicesse di voler aspettare,a dir la verità non so quanto durerei!Ma vieniamo a voi maschetti,perchè le stranezze sono di casa anche sul pianeta Marte. Cosa ne pensate delle donne che si concedono subito? E voi ragazze cosa ne pensate dei ragazzi che fanno i difficili (esistono?)?

V.

Ps. Questo post è molto pro umini. Mi scuserete,ma è dettato da un’acuta crisi d’astinenza!

Annunci
Categorie: Think! | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 50 commenti

Navigazione articolo

50 pensieri su “La prima volta

  1. solounoscoglio

    Ahahaha! Sai cosa mi disse mio padre quando gli dissi che volevo sposarmi a poco più di 18 anni? Ma sei matta? Non ci si sposa con il primo con cui hai fatto l amore, prima vai in giro per il mondo, scopatene mille e poi scegli con chi condividere la tua vita!
    Pensa che era siciliano…ed io chiaramente non l ho ascoltato…sempre contraddittori noi figli!!!

    • Tuo padre ne sapeva!
      Per carità,conosco anche coppie felicemente sposate da anni che non hanno mai avuto altre relazioni…ma io sono pro esperienza! 🙂
      In ogni caso non è mai troppo tardi!

  2. in fondo si vive costantemente prime volte, per quasi ogni cosa, e se si imparasse tutti a essere semplicemente se stessi, esprimendo onestamente desideri pensieri e passioni il mondo sarebbe infinitamente più piacevole…

    • Si infatti. Si vivrebbe meglio senza troppe pippe mentali.. e non solo nelle relazioni!

      • ah sicuro, in ogni contesto, io nel mio piccolo ci sto provando, ma spesso non vieni nemmeno compreso 🙂

  3. Bè io lo farei come prime volte solo se c’è una situazione “speciale”, non tanto per farlo. Ma allo stesso tempo non starei con una ragazza che se la tiene per se. Il sesso fa parte del rapporto e non è un’accessorio opzionale

  4. io penso che alla passione non bisogna metter limiti… se ti va di farlo , lo devi fare.. e buon divertimento, per la tua attuale astinenza… pazienza fai come fan tutte… buona giornata..

    • Guarda che hai frainteso, io la penso come te! Se ti va di farlo,fallo!
      La mia astinenza è dovuta al fatto che non vedo il mio ragazzo dal 22! È un’ astinenza forzata!

      • ma certamente… mi sono spiegato male, scusami… spesso noi uomini pur avendo la materia prima a disposizione pensiamo ad altro.. 🙂

  5. Personalmente, ho condiviso certe esperienze solo con persone per cui provavo un forte sentimento. Questo ovviamente non ha escluso delusioni da parte di tali persone, ma non è questo il punto.
    Probabilmente sono all’antica, ma per adesso non riesco a concedermi a persone a cui non sono legata sentimentalmente perché è verissimo che il sesso è divertente, ma quando lo fai con qualcuno che per te è importante lo è ancora di più. Per questo stesso motivo ancora non mi è mai capitato di farlo subito la prima sera, forse anche perché ho un’autostima pari a zero e temo sempre il giudizio altrui.

    • Il tuo ragionamento è valido. E concordo che il sentimento rende tutto migliore. Però conosco ragazze che devono aspettare per forza di cose,cedendo che così non verranno ferite. Penso che se una storia deve nascere nascerà indipendentemente da quando si va a letto insieme.

  6. Partendo dal presupposto fondamentale che non ci sono regole, credo che l’unica regola sia fare sempre quello che si sente di fare. Senza dare spazio ad inutili giochetti che lasciano il tempo che trovano. Voglio farlo? Lo faccio. Non voglio farlo? Non lo faccio. Punto. Ovviamente, e non solo in questo caso, ad ogni azione corrisponde una reazione. Fare sesso al primo appuntamento, si o no? Dipende da cosa ci si aspetta dal sesso e dalla relazione. Personalmente la ritengo una cosa così intima, così forte, che mi viene difficile farlo con una persona che non conosco affatto… certo può anche capitare che scoppi la passione, e amen, ma questo può voler dire dover lasciar perdere ogni tipo di aspettativa…

    • Il punto è proprio voler fare quello che si vuole. Aspettare perché si crede che questo porterà per forza a qualcosa di concreto,ad una relazione è assurdo. È il voglio ma non posso che non ha senso per me!

      • Aspettare, pur volendolo fare, dando per scontato che così nasca una storia d’amore, può essere stupido. Ma farlo, dando per scontato che gli eventi non prendano una piega diversa, può esserlo altrettanto. Noi non siamo quello che diciamo, ma quello che facciamo, e concedersi subito può trasmettere all’altro un’idea sbagliata di quello che cerchiamo da una relazione. Con questo non voglio dire che bisogna stare lì a meditare tattiche assurde, ma, come dicevo prima, non possiamo neanche pretendere che alle nostre azioni non corrisponda una reazione. In un mondo fatto di persone mature, senza alcun pregiudizio, con la mente aperta a 360 gradi, tutto questo può non avere importanza, ma non credo che siano casi isolati quelli che vedono gli uomini (o le donne, eh, per carità) pensare: “Si vede che quello voleva”, o “Come c’è stata subito con me, chissà con quanti altri” o ancora “Mai fidarsi di una donna che fa l’amore al primo appuntamento”. Non che questo debba avere più importanza del resto, ci mancherebbe, ma che almeno tutto venga fatto con consapevolezza, in un senso, o in un altro.

      • Certo infatti è da persone mature mettere subito le cose in chiaro!

  7. Io penso soltanto di non aver mai incontrato donne che si concedano. Né al primo appuntamento, né a quelli dopo.
    ‘Nuff said.

    • Aspettavo una tua risposta con ansia e non mi hai deluso!Esistono tali donne mio caro!

      • Ma io non discuto l’esistenza di tali donne.
        Discuto le possibilità che:

        – Le incontri
        – Ci stiano
        – Ci stiano con me.

  8. L-Le donne si concedono?
    Non capisco di cosa tua stia parlando.

  9. Non mi sono mai posta il problema.. Voglio dire, a me non basta l’attrazione fisica per lasciarmi andare e non mi è mai capitato un ragazzo che cercasse in me la stessa cosa. Se lo trovassi, dubito che aspetterei 🙂

  10. @Solounoscoglio io non direi mai a mia figlia una cosa del genere. Non lo direi neanche a un figlio. Direi loro semplicemente “Vivete!”. Comunque penso che se te ne scopi 1000 alla fine ne sposi uno solo per sfiancamento!!

    @Biobioncino ma come “abbiamo la materia prima e pensiamo ad altro”??? Aaaaahhhhh folle!!! 😉

    @Emily ci sta che tu tema il giudizio altrui. Anche quelli che dicono di fregarsene comunque si fanno un minimo di seghe mentali!
    Ognuno è fatto a modo suo, fai bene a non farlo se non te la senti. Però se dovesse capitarti di trovare un immediato feeling con una persona (perché la vita ti riserva sempre sorprese) e ti trattieni solo per paura…beh allora permettimi di dirti che fai un grande sbaglio. E questo vale per i sentimenti quanto per tutti gli aspetti della tua esistenza. Se ragioni così, avrai sempre paura nella vita.

    @Buonaventura il tuo “stare nel mezzo” è un aspetto delizioso! Hai perfettamente ragione: se una/o ci sta al primo appuntamento è legittimo pensare che faccia così con tutti. Come è sbagliato pensare che da una semplice scopata (e non perdonatemi il termine) non possa nascere altro. Lo ripeterò all’infinito: le cose bisogna viversele come vengono. Anzi il bello sta proprio, laddove ve ne sia la possibilità, nel riuscire a superare quel primo incontro che nella maggiorparte dei casi è puro atto fisico. E’ bello rivedersi, studiarsi, capirsi, conoscersi, sperimentare… Poi può restare solo del gran bel sesso. O può nascere qualcosa di più. Personalmente, cerco di stare nel mezzo anch’io: vado a letto solo con chi mi coinvolge. Non si tratta né di mero sesso né di amore.

    @Coso smettila di frequentare conventi!! 😉

    @Luca C. ti capisco, le donne non si concedono… si prendono ciò che vogliono, come e quando lo decidono loro!!

    Ah giusto…stavo dimenticando la padrona di casa!!
    @V. tesoro mio quando siamo in astinenza potremmo venirci incontro, tanto chi verrebbe a saperlo??!!

    • Che sfacciato signor cetriolo! 🙂
      Comunque,come ho già scritto,si è un po’ frainteso. Non sono sempre andata a letto al primo appuntamento (ne in certi casi neanche a quelli successivi!) con tutti quelli con cui sono uscita! Ovviamente con quelli in questione non era la prima volta che li vedevo e,in ogni caso,c’ era feeling!

      • V. ma di cosa stiamo parlando?? Ci diciamo di farci meno seghe mentali e poi mi dici che sono sfacciato??? Sei una bella ragazza, intelligente e ironica… Magari poi scrivi un post intitolato: “La prima volta… con un blogger”!!!

      • Ovviamente la mia era una battuta!
        Ti ringrazio per la proposta (e anche per il titolo),ti metterò in cima alla lista se mai un giorno mi dovessi lasciare con il mio ragazzo(che tra l’ altro è stato felicissimo di leggere il tuo commento! XD )
        Ma poi scusa tu sei sempre pieno di donne!

    • Frequentassi conventi, non mi lamenterei… Nevvero, lo farei lo stesso.

  11. Olly

    Personalmente sono molto aperta sul sesso, credo che quando una persona se la sente di farlo con un’altra allora va bene e non c’è motivo di aspettare…Ma se dicessi una cosa del genere a mia mamma sarebbe assurdo, lei è terribilmente credente e spera che io arrivi vergine al matrimonio (!!!) e proprio per questo non sa che sono sessualmente attiva.
    E’ giusto vivere certe cose in modo naturale e non ha senso inculcare alle ragazze stupidaggini varie sulla verginità!
    Io la penso così e credo sia giustissimo che ognuno abbia un proprio punto di vista rispettando comunque quello degli altri^^

    • Ovviamente in ogni circostanza é importante rispettare l’ opinione altrui!
      Il problema secondo sta nel “terrorizzare” le ragazze,portando queste a vivere il sesso come qualcosa da temere

  12. No, vabbe’, qua si parla di sesso al primo appuntamento, quando per la sottoscritta ci sarebbe da non dimenticare anche ciò che precede l’eventuale sesso: L’APPUNTAMENTO! Già solo avere un appuntamento sarebbe tanta roba 😦

    and the award to the most sfigata of the year goes to…
    me. Thank you 🙂

  13. Quello che alla gente manca secondo me è la libertà di scelta autonoma.
    Se non vuoi farlo con qualcuno semplicemente perché non te la senti, è un conto; se non lo fai per quelle regole imposte tipo “Bisogna darla al terzo appuntamento” o minchiate simili, allora è tutta un’altra storia.
    E’ anche vero mia dolce V., che c’è chi non riesce a scindere il divertimento dai sentimenti, e magari una si fa una botta e via pensando che per entrambi sia così, e poi invece ti ritrovi l’altra persona pronta a metterti l’anello al dito.

    Io comunque son sempre del parere che se la gente scopasse di più, tante guerre non ci sarebbero.

    • Ahahah!Quello sicuramente!
      Esattamente,parlavo di libertà d’azione. E per il resto basta mettere le cose in chiaro sin da subito!

    • santa teoria, santa, se si fa l’amore non si pensa proprio a fare la guerra 😉

  14. Vuoi proprio sapere cosa penso? Non esiste né un come né un quando e starne qui a discutere mi sembra sciocco. Esiste il desiderio e non c’è legge che tenga. Lasciargliela annusare? Funziona…perchè (ammettiamolo) ci sono uomini a cui piace soffrire ma al tempo stesso la donna non può reprimersi. Io non ne faccio, pertanto, una questione di perbenismo o di falsi moralismi. Che ognuno di noi si possa sentir libero di darlo/a quando ritiene opportuno. A tutto il resto ci pensa il tempo. Lui sì che possiede le risposte.

  15. firesidechats21

    Non ci sono (o dovrebbero essere) regole per una cosa così intensa e meravigliosa. Sono per la spontaneità.

    Comunque, per quanto riguarda me, preferisco di gran lunga quando c’è “feeling” e sentimento (e perciò non mi piace molto al primo appuntamento), ma -ripeto- per quanto riguarda me.

    • Forse avete frainteso un po’ quello che volevo dire. Non è che vado a letto con tutti al primo appuntamento,però è capito. E quando è capitato non è mai successo nulla di negativo,anzi ho avuto storie parecchio lunghe!

      • firesidechats21

        Sisi ho capito, infatti ribadivo l’assoluta normalità e spontaneità della cosa! Come a dire che è un non-problema 🙂

  16. altamarea14

    I maschi che si fanno desiderare ci sono… ma li trovano tutti le mie amiche, io mai! >.<
    Ti somiglio anche su questo (ma va?!) nel senso che non mi faccio problemi tipo "non mi depilo così non cedo" e mi è successo di andare a letto con un ragazzo al primo appuntamento.
    Però con il mio attuale fidanzato ho aspettato perchè, lo ammetto, ero reduce da troppe storie che non portavano a niente e non volevo vedere più un uomo nemmeno "per esercizio fisico". Però lui mi ha fatto cambiare idea 😀

    • Adoro le ragazze come te!!
      Esistono i maschi che si fnno desiderare?!Pensavo fossero una leggenda! XD

      • altamarea14

        A quanto pare dalle mie fonti sono venuta a sapere che ci sono uomini che rifiutano ragazze aperte… bah… io non ne ho ancora incontrato uno!

  17. Beh, a me non è mai importato che una donna mi si concedesse la prima, la seconda o la ennesima volta che si usciva insieme. Certo, simili figliole sono una benedizione, ma personalmente ho sempre dato priorità ad altre cose, anche nei casi di forte attrazione nei suoi confronti.
    Forse perchè non è di solo sesso che vive un uomo, almeno non io. Se una donna “me la da’” subito, non rifiuto, ma difficilmente ritengo sia la donna della mia vita.
    Del pudore, reticenza o protratta castità m’importa un fico secco, sia ben inteso, ritengo tuttavia che la propria intimità sia un dono da fare con la giusta valutazione. Certo, se poi uno/a si vuol divertire e basta, che faccia dei proprio corpo quel che crede, da una botta e via al primo istinto sessuale, tuttavia, è difficile secondo me che possa nascere una storia seria.

    • PS: per me il sesso non è semplicemente divertente, è una cosa meravigliosa, sconvolgente, che ti cambia lo sguardo ogni volta che lo si fa, per questo andrebbe dosato con un minimo di giudizio.

    • Con il mio attuale ragazzo e con quello precedente invece è successo.
      Può capitare di volersi solo divertire,non ci trovo nulla di male. Ma il sesso,come bene l’hai descritto tu,porta la conoscenza dell’altro ad un livello superiore. Non è solo l’atto in se,ma tutto quello che viene prima e dopo. Non sarai mai te stesso tanto quanto in un letto,nudo.
      E da questo possono nascere storie bellissime,te lo assicuro

  18. “Non sarai mai te stesso tanto quanto in un letto,nudo.”

    Mah, a me questo dare tutta ‘sta importanza al sesso, alla fisicità, mi fa sempre un po’ sorridere… Certo, ma si è se stessi, ad esempio, anche quando si ha l’attenzione di alzare la tavoletta del cesso in rispetto di chi vive insieme a te; dal modo come respiriamo vicino a chi ci sta accanto; da ogni dettaglio della nostra vita, che sia pratico, spirituale o sensuale.

  19. Pingback: Relazioni,cleptomania e altre curiosità « meunexpected

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: