It’s the end of the world and I feel fine (?)

Finalmente domani ci troveremo di fronte alla fatidica data 21/12/2012 e,teoricamente,l’umanità scomparirà. Che crediate o meno alla profezie di un popolo che non è riuscito nemmeno a predirre la propria di fine,non ha importanza. Si perde il punto fondamentale della questione: non siamo altro che dinosauri un po’ più fortunati,ma ciò non vuol dire che un giorno,indefinito,la nostra specie non si estinguerà. Il delirio di onnipotenza umano ci ha portati a credere nell’immortalità della nostra razza supertecnogicaesupererudita. Homo sapiens sapiens,che però si uccide ancora a vicenda. Ma non è neanche questo il punto.

Siccome prima o poi moriremo tutti,perchè non domani così da essere in allegra compagnia?

Magari oggi lo passerete stravaccati sul divano a guardare programmi spazzatura in televisione o a cercare regali in mezzo alla folla,quando non ci sarà nemmeno un Natale. Alcuni di voi saranno in ufficio lavorando come matti,altri non faranno quella telefonata che avrebbero dovuto fare e che domani non potranno più fare. Altri si baceranno come se fosse l’ultima volta che lo faranno,senza sapere che sarà davvero così. Respireremo ancora tutti per un po’,rideremo,piangeremo,butteremo vi ancora un po’ di tempo.

Ma se voi sapeste con certezza che domani il mondo finirà veramente,cosa fareste?

Ormai non potete più cambiare quello che è stato,non importa se avete 10 anni o 80: il vissuto è ormai diventato intera vita,nulla si aggiungerà più alla vostra esistenza. La sola cosa che potete ancora fare è cercare di morire con un pensiero felice.

E allora io correrei fuori di casa per:

  • Entrare in un pasticceria e rubare tutti i dolci che trovo,rimpinzandomi come se non ci fosse un domani. Che effettivamente non ci sarà.
  • Tirerei pugni in faccia a talmente tanta di quella gente che un solo giorno è troppo poco
  • Rassicurerei i miei genitori sull’avere fatto un buon lavoro con me,sull’aver fatto sempre le scelte giuste. Qualche bugia a fin di bene. Ma specialmente direi loro quanto bene gli voglio,nonostante tutto,cosa che non faccio mai.
  • Farei mangiare il mio cane come se non ci fosse un domani,stravaccato sul mio letto
  • Conoscerei persone che non sono ancora riuscita a conoscere dal vivo
  • Andrei negli scantinati del Louvre e in tutte qulle porte con scritto “do not enter” dei musei e dei siti archeologici
  • Raserei i capelli ad un paio di ragazze che mi stanno sulle palle
  • Direi a Iocredonellapatata che la sua esistenza è di fatto inutile,quindi dall’oggi al domani non noterà molta differenza
  • Starei tutto il giorno sotto le coperte con A. perchè,di fatto,sarebbe il solo modo per affrontare la fine del mondo. Ovviamente circondata da ciccolato e schifezze varie.
  • Direi a tutti che ho un blog in cui ho sparlato di loro. La vanità umana gli costringerebbe a passare l’ultimo giorno di vita a leggere i miei post

E voi?

Buona fine del mondo,

V.

Categorie: Think! | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 30 commenti

Navigazione articolo

30 pensieri su “It’s the end of the world and I feel fine (?)

  1. Bè io stasera aspetterò le offerte su steam, stasera iniziano i saldi di natale! Fine del mondo o no xD

  2. solounoscoglio

    Vorrei vedere l Antartide. Ma temo che se succede qualcosa alla Terra, poi non potrò atterrare. Questo sarebbe un bel problema….
    Ci pensi?
    Natale in Antartide, il prossimofilm di Vanzina…

  3. Andrei a morire in Australia… dal momento che non ci sono mai andata per la paura di un volo così lungo…😉

  4. Io voglio finire solo quel cazzo di libro maledetto.
    Oh, e sapere come andrebbe a finire ASoIaF.
    E cercherei una mia ex compagna delle superiori per provarci spudoratamente, recuperando un’occasione perduta tempo a dietro. E poi tornerei a casa, mi metterei di fronte al portoncino con la mia ascia (ciò implica che dovrò procurarmene una) e aspetterò l’apocalisse zombie.

  5. Se avessi la certezza che il mondo finisse domani, attenderei la fine sorseggiando un Caramel Macchiato nello Starbucks di Camden Town, seduta ad ammirare il canale lì accanto, mentre ascolto il mio gruppo preferito. Volendo portare con me la mia gatta però, probabilmente morirei prima della fine, dissanguata dai graffi che mi farebbe dallo spavento causato dall’essere in una città sconosciuta.

  6. firesidechats21

    La cosa dei pugni in faccia la condivido pienamente😀

    Più realisticamente mi metterei in poltrona in compagnia di drink e canzone preferiti🙂

  7. Mi sputtanerei tutti i soldi in Laphroaig, berrei fino alla soglia del coma etilico e ne approfitterei per avere il coraggio di essere sfacciatamente sincero con tutte le persone che conosco.

  8. Ahaha! Bellissimo post, e anche se l’ho letto un po’ in ritardo, penso che io andrei in piazza Duomo, mi porterei dietro tutte le persone che conosco, se non avessero altro da fare…, e ballerei per tutto il giorno, facendo qualche pausa per cioccolata e gelato alla frutta!

  9. icittadiniprimaditutto

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: