Giorno 3. Il tuo personaggio preferito di un libro che hai letto

Guardate qunt’è chic la mia copia di Orgoglio e pregiudizio! Il mio personaggio preferito è lei: Elisabeth Bennet. Perchè è veramente una donna cazzuta, una che non si piega, che non si arrende. Si può sempre contare su di lei, ma lei conta solo su se stessa. Ce la vedrei propiro bene con un paio di Louboutin mentre, con risposte sagaci, bacchetta qualche uomo!

V.

Annunci
Categorie: 30 giorni di libri 30 giorni di me | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , | 18 commenti

Navigazione articolo

18 pensieri su “Giorno 3. Il tuo personaggio preferito di un libro che hai letto

  1. Sacrosanto.

  2. Come ormai avrai capito, sono troppo culopeso per farlo da me. Se dovessi scegliere un mio personaggio preferito in assoluto…Direi, senza ombra di dubbio, Tyrion Lannister. Un nano. Un puttaniere. Un uomo che sguazza negli intrighi ma, fondamentalmente, cerca di fare sempre il male minore. Scusa se è poco.

    • Di che libro (così su due piedi direi che abbiamo gusti totalmente differenti!)?
      A me fa piacere sapere cosa avreste messo voi,il mio egocentrismo è piuttosto limitato!

    • Di che libro (così su due piedi direi che abbiamo gusti totalmente differenti!)?
      A me fa piacere sapere cosa avreste messo voi,il mio egocentrismo è piuttosto limitato!
      Ah!Ma a te piacerebbe essere come lui?

      • Beh, è di una saga di libri (Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco) e no, non vorrei essere un nano puttaniere che sguazza negli intrighi (ne abbiamo già uno e basta), però la sua sottile ironia, la sua astuzia non mi dispiacciono. E, in fondo, lui è un buono…Che ha problemi con la sua famiglia e ha ucciso il padre, ma per ottimi motivi.

      • Immaginavo non volessi essere un nano puttaniere!Intendevo quali lati del personaggio ti piacciono di più!
        Quindi anche tu in fondo ti ritieni buono?

      • No, credo che la bontà innata nell’umanità sia una gran cazzata.

        Ogni persona agisce secondo il proprio tornaconto. In un caso la persona X può agire facendo del “bene” perché gli fa comodo, in altri casi può non far nulla e in altri ancora può agire facendo del “male”, perché gli conviene farlo.

        Le uniche (e non assolute) eccezioni riguardano: famiglia, amicizia e amore.

      • Per me anche queste categorie non sono immuni dai comportamenti che hai descritto!

      • Infatti, mi pareva di averlo detto che non sono completamente immuni.

      • clohe00

        Spoiler spoiler spoiler, ti devo censuare.

      • Non è spoiler per chi legge i libri C:

      • so essere molto pigra, più di quel che immagineresti 😐

      • Beh, ma nyway, non è spoiler nel senso stretto lol

      • Perchè vi piace il fantasy?

      • no, a me non è che piace il fantasy, a me piacciono le storie piene di intrighi (gossip).. e game of thrones lo è 😀

      • aaaaaaaaaaaah!ma quindi è un libro prima che un telefilm!

      • esatto esatto.. sono tanti libri, è una saga

Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: